Come scoprire quando scade il proprio dominio

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Filament.io 0 Flares ×

Hai aperto il tuo dominio e vuoi sapere quando scade? Quando ne acquisti uno sarebbe consigliabile memorizzare la scadenza con strumenti come Google Calendar, che permettono esattamente di stabilire queste scadenze e fissarle nel proprio calendario personale, avendo così cura di ricordarcelo per tempo. Ma come facciamo a sapere quando scade un dominio? Questo dato è solitamente pubblico e disponibile con i tool di WHOIS delle varie estensioni.

Esistono numerosi tool appositi, inoltre, che permettono di scoprire quando scade un dominio: il più delle volte questa informazione, se il sito è nostro, viene fornita dal nostro hosting provider, che ci avvisa qualche mese prima della scadenza imminente in modo che facciamo in tempo a rinnovare. Se ciò non avviene, quindi, è necessario ricordarsi da soli di farlo per evitare problemi di scadenza improvvisa e conseguente perdita del controllo del dominio (e a volte anche dei dati del sito).  Esistono dei tool gratuiti, per fortuna, che permettono di visualizzare questo tipo di informazioni: aprendo questa pagina, per intenderci, sarà possibile digitare il nome del sito di interesse e visualizzare (ammesso che il dato sia pubblico) la data di scadenza del dominio stesso.

Le attività di domain aging, in molti casi, possono essere parecchio utili per valutare la qualità di un sito web: di solito, per intenderci, i domini più vecchi tendono, con qualche eccezioni, ad essere “autoritativi” in termini di link building SEO.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Come scoprire quando scade il proprio dominio, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Posted in FAQ