Cosa sono i gTLD?

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Filament.io 0 Flares ×

Per gTLD si intendono le estensioni dei domini o nomi internet comunemente diffusi sulla rete: nell’immagine seguente si esplica il tutto mediante un esempio.

Schermata 2013-06-27 alle 17.45.15

Nell’indirizzo maps.google.com, il gTLD è rappresentato dall’estensione (.com, in questo caso) o dominio di primo livello, mentre google e maps rappresentano rispettivamente il dominio di secondo e terzo livello. Si capisce da questo genere di esempio come la numerazione dei domini debba leggersi da destra a sinistra, assumendo che possano esistere – senza perdita di generalità – anche indirizzi più lunghi di tre soli livelli.

La nomenclatura delle estensioni di dominio ha seguito, negli ultimi anni, un’evoluzione piuttosto rapida, a partire dal 1998 anno in cui, storicamente, sono state introdotte le estensioni .arpa, .com, .org, .net, .edu., .gov, .int, .mil e .net. Dal 2000 in poi sono state rese disponibili per la registrazione delle estensioni ulteriori ovvero aero, .biz, .coop, .info, .museum, .name e .pro, mentre quattro anni dopo le autorità preposte hanno rilasciato .asia, .cat, .jobs, .mobi, .post, .tel, .xxx e .travel. Per quanto riguarda il futuro è stato predisposto un apposito piano di rilascio di ulteriori estensioni, da attuarsi entro la metà del 2013, nei diversi paesi del mondo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Posted in FAQ Tagged with: ,

Leave a Reply

Your email address will not be published.