Gestione, monitoraggio ed acquisto di domini occupati

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Filament.io 0 Flares ×

auktionPuò capitare in certi casi di voler registrare un nome di dominio e di non poterlo fare perché già qualcun altro lo aveva fatto: in molti casi si tratta di una pratica denominata cybersquatting, particolarmente controversa da gestire in quanto non esiste una regolamentazione per questo genere di cose e, il più delle volte, l’acquirente del nome di dominio tende a parcheggiare lo stesso nella speranza che un legittimo proprietario lo contatti per acquistarlo (spesso a prezzi esorbitanti).

Mediante il servizio whois.net o altri analoghi (a seconda dell’estensione del dominio, vedi qui) è possibile risalire all’ email del registrante del nome di dominio che ci interessa, e disporre così di informazioni sul prezzo dello stesso. Il più delle volte la persona in questione giocherà al rialzo cercando di speculare sulla vendita, ed in questi casi è possibile – quantomeno per i domini .IT – seguire la procedura di ricorso presso dal Registration Authority del NIC come descritto in questo articolo, che spiega anche quando convenga rivolgersi ad un avvocato per questioni del genere. Tuttavia, in molti casi, è ragionevole supporre che non valga la pena di spendere molti soldi per procedure di questo caso a meno che non si tratti di un vero e proprio furto di brand, di phishing di nostri clienti (ad esempio un dominio che vende prodotti spacciandosi per noi) oppure diffamazione del nostro nome o marchio (tutti regolamentati da leggi italiane apposite).

In altri casi può capitare che il nome internet di nostro interesse sia stato comprato, sia nel frattempo scaduto ed acquistato successivamente da un portale di aste online di domini: alcuni esempi di siti di aste del genere, solitamente molto costose, sono ad esempio SEDO o Wix (che è un vero e proprio backorder, ovvero egistrano i domini a seguito di richieste dei loro utenti e poi cedono i domini ai propri utenti o li mette all’asta per un breve periodo di tempo un dominio, per trasferirlo nell’arco di qualche giorno al vincitore). Ad ogni modo ricordiamo che l’acquisizione di un nome di dominio è comunque un possesso di uno spazio virtuale in via temporanea, ed in certi casi – con un po’ di fortuna – sarà possibile fare in modo di riacquisire il dominio per sopravvenuto disinteresse della persona (o dell’azienda) che l’ha acquistato impropriamente.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0 (from 0 votes)
Gestione, monitoraggio ed acquisto di domini occupati, 9.0 out of 10 based on 1 rating
Posted in FAQ Tagged with: , , , ,

Leave a Reply

Your email address will not be published.